Harry Potter e la pietra filosofale (J. K. Rowling)

Pietra Filosofale

Titolo originale: Harry Potter and the Philosopher’s Stone
Autore: J. K. Rowling
Prima edizione: 1997
Mia Edizione: Salani Editore
Pagine: 293
Genere: Romanzo
Sottogenere: Avventura, Fantastico, Per Ragazzi

Uno dei primissimi libri che ho letto. Considero senza ombra di dubbio quest’opera la mia “iniziazione” alla lettura. Grazie a questo libro ho capito perché le persone leggono… e quanto sia bello farlo. Non ricordo neanche il motivo per il quale mi ci impegnai, ricordo solo che era sullo scaffale in casa ed a un certo punto iniziai a divorarlo. In genere non rileggo i libri più volte, ma ammetto che di Harry Potter non mi stancherò mai 🙂

Harry Potter vive costantemente in balia dei soprusi dei perfidi zii, i Dursley, e del cugino Dudley. Harry ha una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e occhiali tondi, sempre malandati; senza rendersene conto provoca degli strani fenomeni quando spaventato o arrabbiato e, solo quando compie 11 anni, viene trasportato nel suo vero mondo, dove gli verranno rivelati la sua vera natura ed il suo destino…

Questa saga meravigliosa, come tutti sappiamo, ha riscosso un successo incredibile (120 milioni di copie vendute nel mondo)… un vero e proprio fenomeno letterario, che ha creato un’intera generazione di amanti del genere fantasy e, cosa più importante, ha spinto tantissimi ragazzi (tra i quali anche me^^) ad innamorarsi della lettura; proprio per questo motivo credo sia un romanzo da consigliare ai più giovani, perché può veramente far capire quanto i libri possono arrivare ad emozionarci, quanto ci possono far viaggiare con la mente.

Una delle cose bellissime di questo libro è che veramente è adatto a tutti. A seconda dell’età del lettore può offrire cose diverse, dalle stupefacenti ed invidiate magie, ai legami intensi che si formano indissolubilmente fra amici e parenti ed anche la classica, ma fondamentale, lotta tra il bene e il male.

Essere amati tanto profondamente ci protegge per sempre, anche quando la persona che ci ha amato non c’è più. È una cosa che ci resta dentro, nella pelle.

Albus Silente

Personalmente leggere questi libri è stato un percorso meraviglioso… vedere Harry crescere, diventare adulto, è qualcosa che mi ha toccato profondamente.

Per chi non ha ancora avuto il piacere di conoscere Harry Potter, fidatevi di me, leggetelo. Leggetelo togliendo le catene che vi imprigionano nel mondo reale ed immergetevi completamente nel fiume di parole dell’autrice. Lasciatevi letteralmente stregare ed emozionare… sorridendo, piangendo e sentendo uno strano vuoto quando arriverete alla fine del racconto.

Leggetelo 🙂

2 pensieri su “Harry Potter e la pietra filosofale (J. K. Rowling)

Rispondi a Marcello Trombetti Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...